\\ Home Page : Articolo : Stampa

PORTOGALLO-GRECIA

Di AndreaC (del 04/07/2004 @ 20:49:35, in Europei, linkato 1608 volte)


TIFOSI GRECINella giornata di oggi (giovedì 15 luglio 2004), il capitano della nazionale greca Theodoros Zagorakis, dopo essersi svincolato dall'AEK Atene, ha firmato un contratto biennale con il club emiliano Bologna F. C., anche se non c'è ancora l'ufficialità.

Aggiornamento a sabato 17 luglio 2004:

Ormai è sicuro che Zagorakis finisca nella rosa rossoblu di Mazzone che anche quest'anno allenerà il Bologna. Il capitano greco non andrà subito al ritiro pre-campionato perché ha deciso di prendersi un po' di meritato riposo dopo l'avventura agli Europei in Portogallo. Inoltre anche Massimo Loviso e Luigi della Rocca non andranno al ritiro perché resteranno a Casteldebole per un allenamento differenziato.
Tra i nuovi acquisti del Bologna ci sono anche Capuano, difensore preso in prestito dal Pisa per un anno e Giunti e Petruzzi, due difensori acquistati dal Brescia in cambio del prestito di Alexander Manninger, secondo portiere della formazione rossoblu che questa stagione non ha praticamente mai giocato perché a difendere i pali c'era il veterano Gianluca Pagliuca.TIFOSI PORTOGHESI
Per finire nella giornata di ieri (venerdì 16 luglio '04) sono state presentate le nuove maglie del Bologna che sono state indossate dai giocatori Tare, Locatelli, Pagliuca e Meghni (in ordine da sinistra a destra).
Ieri,domenica 4 luglio, si è svolta a Lisbona la finale degli Europei di calcio, con un'inaspettata vittoria della Grecia per 1-0 sul Portogallo di Scolari.

1^ tempo:Forse il primo tempo è stato il più movimentato, ma in ogni caso le squadre(Portogallo e Grecia)sono tornate negli spogliatoi 0-0. Nella prima frazione di gara la Grecia ha sicuramente giocato meglio del Portogallo, anche se non è riuscita ad insaccare il pallone dietro Ricardo.

Autore di una bellissima gara è stato Luis Figo, capitano del Portogallo, al contrario di Deco che ha giocato una pessima partita. E' stato molto bravo anche Nikopolidis(portiere greco)che è riuscito, in molte occasioni, a disimpegnarsi egregiamente. Buona partita anche per Zagorakis, capitano della nazionale ellenica.

2^ tempo:Questo tempo è stato fondamentale per la Grecia che è riuscita, grazie ad un'incornata di Charisteas su corner battuto da Basinas, a passare in vantaggio al 27' della ripresa. Dopo questo colpo il Portogallo ha tentato di accelerare i tempi per tentare il pareggio, ma senza successo.
Nella seconda frazione di gara è entrato, per il Portogallo, il "grande" Manuel Rui Costa, che però non è riuscito a beffare Nikopolidis che si è dimostrato sempre attento anche nel secondo tempo della finale. Dopo un secondo tempo combattuto molto da tutte e due le nazionali e più equilibrato rispetto al primo tempo, alla fine la vittoria è stata aggiudicata alla Grecia per 0-1. E così la nuova campionessa in carica è proprio la Grecia del tedesco Rehagel che quest'anno ha portato alla vittoria della Bundes Liga il Werder Brema.

Io personalmente pensavo che le due squadre, dopo un pareggio 0-0, andassero ai rigori e la vittoria fosse del Portogallo….ma mi sbagliavo!Comunque è stata una bellissima partita, molto combattuta, corretta e piena di occasioni da entrambe le parti. C'è stato solo un inconveniente:un tifoso ha invaso il campo e correndo come un forsennato si è gettato in rete nella porta della Grecia come se volesse a tutti i costi il pareggio, dopo aver lanciato la bandiera del Barcellona ai piedi di Figo, letteralmente incredulo, come anche tutti gli altri giocatori. L'arbitro è stato corretto, come anche i guardalinee. Tutto sommato una partita degna di essere la finale degli Europei di calcio!


© Copyright 2004-2015 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source
PRIVACY POLICY